Che piacere osservare i propri pensieri

«Che piacere osservare i propri pensieri! Per giunta circondato da una bellezza di cui potevo godere liberamente, senza dover cercare di farla mia.
Questo è un altro aspetto rasserenante della natura: la sua immensa bellezza è lì per tutti. Nessuno può pensare di portarsi a casa un’alba o un tramonto.»

Tiziano Terzani

 

*Foto personale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.