Pensarla come un’azione contro il terrorismo

Pensarla come un’azione contro il terrorismo è come prendere una mosca a cannonate e se chiamiamo guerra preventiva il diritto di entrare in armi ovunque riteniamo necessario, beh ti garantisco Paul che ci ritroveremo in uno stato di guerra permanente. In 3-4 guerre alla volta. È questo il nuovo ordine mondiale? O è un mondo impazzito… io dico che va rilanciata la cooperazione globale.

dal film W. (2008)