I panni di Gesù

I panni di Gesù Maria lavava
sopra una pietra, in riva a un piccol fiume:
dalle mani ogni goccia che spruzzava
pareva un giglio, chiaro come un lume.

Neve parea la schiuma tutta bianca
che da’ candidi lini uscìa festosa,
e mentre dondolava quasi stanca
lodar parea la Madre premurosa.

E l’acqua che scorre via lontano,
più tersa mormorava piano piano:
– Del corpo di Gesù porto il profumo,
d’amor per Lui mi struggo e mi consumo.

– I panni asciugherò, – diceva il sole,
– e porterò il profumo alle viole.

di Mario Giusti, Lo schiacciapensieri, Edizioni Paoline (1978)

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.