Dalle donne: Nilde Iotti

«Le cronache di tutti i giorni ci dicono di violenze di ogni genere all’interno e fuori della famiglia, nella società, compiute da anziani su giovani e bambini, da figli contro i genitori, come se si stesse diffondendo uno spirito di rivolta, contro i sentimenti e i valori della persona umana. Quale cultura sta generandosi, forse anche per i nostri ritardi? È con inquietudine che mi pongo queste domande»

Nilde Iotti

 

Nilde Iotti (1920-1999) è stata una politica italiana, partecipò alla Resistenza e divenne responsabile dei Gruppi di difesa della donna. Contribuì alla stesura della Costituzione italiana.

Prima donna a ricoprire la carica di Presidente della Camera dei deputati, nonché prima donna in assoluto nella storia d’Italia a ricoprire una delle cinque più alte cariche dello Stato.
Occupò lo scranno più alto di Montecitorio per tre legislature, dal 1979 al 1992, conseguendo un primato finora incontrastato nell’Italia repubblicana. Si dimise per malattia dalla Camera nel 1999, morì poco dopo il 3 dicembre.

Donna è: agire nel rispetto dell’onestà, della dignità, con principi saldi, rifiutando scorciatoie e ambiguità

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.