Dalle donne: Dacia Maraini

«A un certo momento si è sentita una voce di un bambino che gridava: «Talé, a fimmina ch’i causi»! (guarda, la femmina coi pantaloni). Mia madre infatti portava dei larghi pantaloni da viaggio e questo allora era suscettibile di scandalo.»

da “Bagheria” di Dacia Maraini

Donna è: superare gli stereotipi anche nell’abbigliamento

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.